mondo81.it

CONTATTACI: +39.031-6872783

Figure Sicurezza e Nomina RLS

Le figure coinvolte nella sicurezza sui luoghi del lavoro sono Mondo81-consulenza-formazione-sicurezzadiverse e ciascuna ha dei compiti e un percorso formativo ben preciso. Tra queste riveste un ruolo di primo piano il RLS, il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza. E’ una figura introdotta dalla legge 81/2008 poichè non era prevista dal decreto 196/94 e funge da tramite tra i lavoratori, il RSPP e la direzione aziendale. La sua elezione è obbligatoria. Viene eletto con una votazione direttamente dai lavoratori per aziende con meno di 15 dipendenti. In aziende con più di 15 dipendenti viene sempre eletto dai lavoratori, ma il candidato deve far parte delle rappresentanze sindacali. Riportiamo qui di seguito un elenco delle principali figure coinvolte nel sistema di gestione della sicurezza, evidenziandone compiti e obblighi formativi.

Scarica il file con tutte le figure, i loro compiti e la formazione obbligatoria.down3

 

Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP)

DESCRIZIONE E COMPITI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO
Persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’articolo 32 designata dal datore di lavoro, a cui risponde, per coordinare il servizio di Prevenzione e protezione Laurea magistrale in Ingegneria della sicurezza oppure corsi di formazione della durata di:

  • 16 ore, rischio basso
  • 32 ore, rischio medio
  • 48 ore, rischio alto
Aggiornamento quinquennale di: 6, 10 o 14 ore a seconda della classe di rischio

 

Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)

DESCRIZIONE E COMPITI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO
Persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e sicurezza durante il lavoro. Il ruolo dell’RLS è molto importante poichè egli:

  • accede ai luoghi di lavoro in cui si svolgono le lavorazioni;
  • è consultato sulla valutazione dei rischi;
  • è consultato sulla designazione del RSPP e altre figure della prevenzione e sull’organizzazione della formazione di cui all’articolo 37;
  • riceve le informazioni e la documentazione aziendale inerente alla valutazione dei rischi e le misure di prevenzione relative, nonché quelle inerenti alle sostanze ed ai preparati pericolosi, alle macchine, agli impianti, alla organizzazione e agli ambienti di lavoro, agli infortuni ed alle malattie professionali;
  • riceve una formazione adeguata e partecipa alle riunioni periodiche del servizio prevenzione e protezione
La durata minima dei corsi è di 32 ore, di cui 12 sui rischi specifici presenti in azienda e le conseguenti misure di prevenzione e protezione adottate, con verifica di apprendimento L’aggiornamento, per le aziende fino a 50 lavoratori è di 4 ore annue; per le aziende oltre 50 lavoratori è di 8 ore annue

 

Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale (RLST)

DESCRIZIONE E COMPITI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO
Persona esterna all’azienda eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e sicurezza durante il lavoro. L’RLST deve essere eletto all’interno della propria competenza territoriale sia in aziende con meno di 15 dipendenti sia in aziende con più di 15 dipendenti.Deve essere mantenuto aggiornato sulla documentazione che viene prodotta in azienda, specie se viene nominata la sua figura.Nota: NON può essere nominato se in azienda è già stato nominato un RLS Corso di formazione di 64 ore iniziali Aggiornamento annuale della durata di 8 ore

 

Addetti alle Emergenze

DESCRIZIONE E COMPITI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO
Lavoratori con compiti e attribuzioni specifiche per la gestione delle emergenze (incendi, terremoti, ecc.) I corsi previsti dal D.M. 10/03/1998 sono così suddivisi:

  • 16 ore, rischio alto
  • 8 ore, rischio medio
  • 4 ore, rischio basso
Aggiornamento triennale di:

  • 8 ore, rischio alto
  • 4 ore, rischio medio
  • 2 ore, rischio basso

 

Addetti al Primo Soccorso

DESCRIZIONE E COMPITI FORMAZIONE AGGIORNAMENTO
Lavoratori con compiti e attribuzioni specifiche per la gestione del Primo Soccorso I corsi previsti sono così suddivisi:

Aggiornamento triennale di:

Scopri qui come individuare il Gruppo di riferimento per te!

 

Medico Competente

DESCRIZIONE E COMPITI FORMAZIONE
Medico specializzato in medicina del lavoro con compiti e attribuzioni specifiche sulla sorveglianza sanitaria. Quest’ultima è obbligatoria nei seguenti casi:

  • uso di videoterminali: esposizione superiore a 20 ore/settimanali.
  • rumore: valori superiori di azione L ex= 85 dB (A)  e P peak = 140 Pa
  • vibrazioni trasmesse al sistema mano braccio: valore di azione giornaliero > a 2,5 m/s2; vibrazioni corpo intero: valore di azione giornaliero > a 0,5 m/s2.
  • movimentazione manuale dei carichi
  • campi elettromagnetici
  • radiazioni ottiche artificiali
  • agenti chimici
  • piombo, cancerogeni, amianto
  • rischio biologico
  • tossicodipendenze e alcolismo
Laurea in Medicina del Lavoro

RICHIEDICI UN PREVENTIVO